Perseguita donna e incendia 3 auto

Dopo essersi invaghito di una donna sposata l'avrebbe perseguitata, minacciata, le avrebbe anche bruciato tre autovetture, per costringerla a incontrarlo: con l'accusa di stalking, tentata estorsione e danneggiamento seguito a incendio è stato arrestato dai carabinieri su ordinanza di custodia cautelare un 44enne di Villa Castelli (Brindisi). La vicenda avrebbe avuto origine nel 2016: sono allegati al provvedimento cautelare emesso dal gip di Brindisi 169 screenshot di messaggi inviati al telefono. Numerose sarebbero state anche le telefonate. L'uomo avrebbe inoltre raccontato di essere in grado di corrompere i carabinieri, nonché di essere in possesso di informazioni private della donna. Avrebbe recapitato alla stessa anche alcuni flaconi di sonnifero consigliando alla donna di somministrarle al marito perché potesse uscire liberamente. L'arrestato è stato condotto in carcere.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa Castelli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...